DEODARALAB

-

Insolita essenza.
 
Una cucina raccontata
attraverso i dettagli.

 

 

L’ambiente cucina è soggetto a continue ricerche ed esplorazioni tra i progettisti, per offrire stimoli e continue novità dal punto di vista tecnico e funzionale. Le possibilità offerte dal mercato sono veramente ampie, per non dire infinite se si considera la combinazione formale tra i veri e proprio mobili che compongono la cucina, e le possibilità estetiche offerte dalle finiture e dai materiali naturali ed artificiali.

Proprio in tema di materiali, la nuova cucina Deodara propone un abbinamento insolito: faggio cuorato e Neolith finitura Iron Grey.

Abbiamo scelto di raccontarvi attraverso i dettagli questo nuovo prodotto artigianale, che da poco trovate nel nostro sito :

https://www.deodarahome.com/prodotti/cucina/cucina-essenza

 

colonne dispensa gola alluminio

Il faggio cuorato si distingue per la venatura evidente e carica di sfumature; proprio per questa sua estetica decisa, è spesso stato utilizzato in casa per accessori e piccoli oggetti. Il mondo del design gli ha dato nuova luce sotto forma di sedie e scrittoi, fino ad impiegarlo per boiserie ed arredi ad alto impatto visivo. Il Neolith invece, è una pietra sinterizzata, ossia ottenuta attraverso un processo di lavorazione artificiale che le conferisce delle  altissime caratteristiche di resistenza all’abrasione, all’assorbimento di liquidi ed al calore.

insolita essenza

Nel caso della cucina Essenza, il legno equilibra il rigore del grigio della pietra sinterizzata e delle linee decise disegnate da pensili e cestoni.

La funzione di dispensa è concentrata nelle tre colonne affiancate che comprendono anche il frigorifero ed il forno incassato. In queste grandi ante le sfumature naturali del legno la fanno da padrone, assieme alla gola doppia in alluminio che percorre anche le basi. La particolare sezione di queste gole consente l’apertura dei cestoni sottostanti con frontale in faggio e dei cassetti superiori, che invece presentano i frontali in Neolith, esattamente come il top spesso solo 12 mm.

Nella composizione delle basi prevalgono i cassettoni, sicuramente funzionali per la possibilità di ospitare pentole e stoviglie, grazie anche agli accessori aggiuntivi che aiutano ad organizzare lo spazio interno. La scelta di collocare il piano cottura ad induzione sulla penisola che conclude le basi si è rivelata vincente dal punto di vista pratico: permette infatti di avere ampio spazio di lavoro per la preparazione dei cibi accanto al lavello incassato, mentre il faggio presente sia nel top snack che nel piano del tavolo da pranzo garantisce la continuità visiva della venatura del legno.

 top Neolith legno cucina penisola

 

 Anche i pensili sono stati disegnati secondo un’attenta combinazione dei materiali e l’attenzione al dettaglio. Le ante in Neolith hanno il bordo inferiore del pannello sagomato a 45° per una facile apertura del pensile senza l’applicazione di maniglie visibili, mentre il fondo a vista è un pannello di faggio in cui è incassato il led che illumina il piano di lavoro. Oltre alla scelta di materiali di qualità, l’Essenza di questa cucina è senza dubbio data dal dettaglio che progettazione su misura e produzione artigianale sanno garantire.

 

COME POSSIAMO AIUTARTI? CONTATTACI PER SUPPORTO TECNICO O CONSIGLI SU COME ARREDARE

I nostri canali sono disponibili dal lunedì al venerdì nel seguente orario: 9.00-12.00 15.00-18.00

PH

PARLA CON NOI, CHIAMACI QUI +39 0424 405328

 

oppure

 

MAIL

SCRIVICI QUI Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


 

Language